mercoledì 30 agosto 2017

Battito di ciglia

Una piccola poesia rubata a http://www.raccontioltre.it/17630/un-battito-di-ciglia/ ma che rappresenta esattamente il mio stato d'animo stasera...

Basta un attimo,

un battito di ciglia

e tutto finisce.

Un istante

e quello che prima c’era svanisce…

Un semplice battito di ciglia

e una vita si dissolve.

Un battito di ciglia e un amore,

così grande che ti porta via,

e quello che prima era la vita,

diventa un’illusione…

Un battito di ciglia e tutto cambia!!!

Un'amicizia finita per un battito di ciglia. Una stupida e infantile incomprensione e ciao. Si cancella tutto. Tutto quello che si é creato in mesi e io a 35 anni ancora ci soffro come una bestia....

venerdì 18 agosto 2017

Cambiare

Forse i veri cambiamenti partono da dentro di noi. E sono accettati solo quando dentro di noi li accettiamo.
Mi sto impegnando al massimo...
Ma quanto è difficile...

martedì 15 agosto 2017

Need Music

Stasera provo a curarmi con la musica... Provo a buttarmi dentro alle note, mi faccio trascinare.
Vorrei danzare tra i miei sogni, tra le mie paure, lasciarmi roteare come uno di quegli antichi valzer. Esausta. Sudata. Ma serena. Chissá se sarà la cura giusta.
Vorrei un amico con una chitarra.
Vorrei cantare a occhi chiusi, seguendo solo il battito del mio respiro. Come si canta quando hai 16 anni e tutta la voglia di vivere davanti.
L'amico c'è.
Ha pure una chitarra nuova.
Ma io non ho più l'energia di cantare senza pensieri.
E quando se ne propone l'occasione, mi chiudo in un angolo fisicamente e emotivamente.
E allora stasera cuffie, youtube e spero che la musica si prenda cura di me.

martedì 27 giugno 2017

Sono tornata...

Sono tornata...
Sicuramente  non la stessa di prima!
Anzi, di quella di prima non c'è più nulla!!
Sono diventata una moglie nel Settembre del 2014.
E mamma nel Novembre del 2015.
Due mesi fa hanno deciso di licenziarmi e ora sono diventata una barista...
Ma ora ho necessità di parlare di nuovo. Di sfogarmi.
Credo di aver passato il mio periodo peggiore... Lavoro ko. E un po' di problemi in famiglia di mio marito. Ma sicuramente la cosa del lavoro è quella che mi ha spezzato più le gambe di tutto... Una delusione... 15 anni di carriera... nel quale ho gettato tutta la mia fatica, tutti i miei anni migliori... buttati via così... per scelte aziendali... che dolore.
Il mio bambino è la cosa che più mi ha dato la forza di rialzare la testa. Il suo sorriso e la sua cieca fiducia in me...
Ma solo oggi dopo questi 2 lunghissimi mesi finalmente rivedo un po' di luce...

Battito di ciglia

Una piccola poesia rubata a http://www.raccontioltre.it/17630/un-battito-di-ciglia/ ma che rappresenta esattamente il mio stato d'animo...