mercoledì 18 luglio 2012

Biancaneve e il cacciatore - Kristen Stewart, Charlize Theron


Molto bella l'idea di non esagerare con la classica Biancaneve dolce e ingenua, ma, finalmente, una ragazza, che ha voglia di riprendersi la sua vita e il suo regno con tutta la forza che ha in corpo e a qualsiasi costo.
Bellissime le ambientazioni e i panorami, vagamente ispirati a "Signore degli Anelli" et simili.
Una Charlize Theron nel pieno delle sue capacità recitative, espressive e intriganti. In molti momenti di silenzio, comunica perfettamente le emozioni che la travolgono.
Chris Hemsworth ha sempre il suo fascino da uomo rude e sofferente.
Ovviamente la grandissima nota di demerito va alla insipida e "monoespressiva" Kristen Stewart, che riesce ad avere la stessa espressione (trascinata da twilight), da quando le ammazzano il padre, a quando l'affascinante cacciatore le dichiara il suo amore. Nelle mani di una Nathalie Portman questo film avrebbe veramente eccelso.

Nessun commento:

Posta un commento

Scrivi ciò che vuoi. Ti chiedo semplicemente di mantenere un po' di rispetto ed educazione.
Grazie.
Blu*

Cambiare

Forse i veri cambiamenti partono da dentro di noi. E sono accettati solo quando dentro di noi li accettiamo. Mi sto impegnando al massim...